Registrazione domini

Galliani: "Non mi è piaciuto il comportamento di Chiellini"

Si accende il duello Milan-Juventus

 Si accende il duello Milan-Juventus, sembra esser tornati ai tempi d’oro quando le due compagini si sfidavano su tutti i fronti, mercato, campionato e Coppa dei Campioni. Milan – Juventus di Coppa Italia ha fatto rivivere a tutti i momenti storici, cattiveria agonistica, buon gioco e… le polemiche da grandi sfide. Tema del momento, come negarlo, è il solito Ibrahimovic. L’ex bianconero ora al Milan è stato protagonista in negativo della gara, quel ‘buffetto’ sospetto ai danni di Storari e relative polemiche. Parole che non sono state gradite da tutti, a tornare sull’argomento è l’ad rossonero Galliani che mostra di non aver gradito l’atteggiamento di qualche bianconero, colpevole secondo il dirigente rossonero di aver strumentalizzato un gesto poi non così grave, sotto accusa in particolar modo Chiellini, queste le parole del dirigente milanista riportate da mediaset: “Mi dispiace, conosco Chiellini, è un ragazzo intelligente. Non capisco perché un giocatore così importante, della Nazionale, abbia bisogno di sperare nella prova tv per non avere contro Ibrahimovic nel ritorno – ha detto a Milan Channel – Mi è sembrato come a scuola quando uno va dalla maestra”.

di Redazione Centrale 10/02/2012 10:43
Condividi questo articolo:
Facebook Twitter MySpace Delicious Yahoo Google
Diggita Segnalo Digg OkNotizie Spurl
Stampa Invia ad un amico